a

Latest Posts:

Sorry, no posts matched your criteria.

Follow Us:

Impara ad usare Fiverr direttamente a casa tua. Corso 100% online!

Torna Su!

Come avere successo con Fiverr e come farsi pagare da freelance!

Per i lavoratori indipendenti riuscire a farsi pagare adeguatamente e con puntualità costituisce molto spesso un problema non da poco. In questo senso, Fiverr è sicuramente uno strumento utile per tutti coloro che vogliono lavorare come freelance online e avere successo.

 

Fiverr è un’innovativa piattaforma online, chiamata in gergo marketplace, che ogni giorno attira sempre più attenzioni.

Il suo funzionamento è molto semplice: mette in comunicazione efficacemente i professionisti che offrono un servizio con coloro che quel servizio lo cercano.

Ogni freelance può infatti pubblicare su Fiverr un annuncio in cui dichiara di essere disponibile per un certo tipo di lavoro in cambio di determinato compenso, il quale dovrà partire dalla cifra minima di 5 dollari.

Tramite il motore di ricerca, coloro che sono interessati ad acquistare servizi – che siano questi riguardanti il mondo del copywriting, del design, della produzione musicale o molto altro – possono cercare comodamente professionisti sparsi per tutto il mondo.

La piattaforma garantirà in qualità di ente super partes la correttezza nell’atteggiamento di entrambe le parti.

Per i lavoratori freelance Fiverr costituisce quindi un’ottima opportunità, dando anche e soprattutto la possibilità di lavorare in remoto da casa.

 

 

Come avere successo con Fiverr e come farsi pagare da freelance

 

 

Indice:

 

 

Offrire servizi a partire da 5 dollari e Gig Extras

Come si diceva in apertura, il prezzo minimo per un servizio, chiamato su Fiverr con il nome di Gig, è 5 dollari, un prezzo ottimo soprattutto per coloro che vogliono comprare servizi.

Tuttavia, anche per i freelancers che devono farsi pagare adeguatamente per il loro tempo, questa, se usata con intelligenza, può rivelarsi un’arma incredibilmente utile.

Prima di approfondire questo discorso, dobbiamo ricordare che un buon freelance non dovrebbe farsi pagare meno di 5 dollari per un lavoro che richieda più di quindici minuti del suo tempo: questo vorrebbe dire svendersi.

Per 5 dollari si possono comunque mettere in vendita servizi molto veloci, come ad esempio rapidi lavori di traduzione. L’arma vincente risiede in quelli che sul marketplace vengono chiamati i Gig Extras: aggiungendoli ai Gig da 5 dollari possono far diventare interessanti anche per i venditori i gig base.

Fiverr dà infatti la possibilità di inserire degli “optional” all’offerta, quali ad esempio la consegna rapida, che possono far lievitare il prezzo del servizio, facendo guadagnare di conseguenza più soldi al freelancer.

Saper gestire al meglio i Gig Extras è una delle chiavi per avere successo su Fiverr.

 

Iniziare a lavorare su Fiverr

Immaginando che si sappia già quale sia il servizio che si andrà ad offrire, la prima cosa da fare dopo essersi iscritti è capire il funzionamento della piattaforma.

In particolare, è essenziale, guardando anche come fanno gli utenti più esperti, riuscire a creare una comunicazione efficace della propria persona e della propria professionalità, curando nel dettaglio il profilo e gli annunci pubblicati.

Avere descrizioni ed immagini efficaci è una prerogativa per avere successo su Fiverr.

Inoltre, cosa che molte persone non sanno, è che, oltre ai freelance, anche coloro che cercano servizi possono pubblicare annunci: le Buyer Requests.

Questa caratteristica di Fiverr può essere utile soprattutto agli inizi, quando, dato il poco tempo passato sulla piattaforma, la concorrenza potrebbe far finire il proprio annuncio nelle seconde pagine dei risultati del motore di ricerca interno al sito.

I professionisti possono quindi rispondere a questi annunci, candidandosi così per svolgere il lavoro offerto.

Anche in questi casi rimane comunque importantissima la comunicazione nella risposta, la quale diventa, oltre al prezzo, un’altro fattore fondamentale che può far propendere il committente verso un freelance piuttosto che un altro.

 

Esempi e casi di successo

Su Fiverr ci sono moltissimi casi di professionisti di successo che riescono ogni mese a guadagnare anche buone cifre, le quali costituiscono sia un’integrazione al reddito che la parte principale.

Vediamo quindi qualche utente che è riuscito ad ottenere incredibili risultati.

 

caso-successo-fiverr-farsi-pagare-come-freelance

Jacob21 è un professionista delle logiche SEO che mette su Fiverr in vendita le proprie competenze. Iscritto dal 2012, è riuscito ad accumulare più di mille recensioni, guadagnandosi lo stato di Top Rated Seller, uno dei massimi riconoscimenti della piattaforma.

 

caso-successo-fiverr-farsi-pagare-come-freelance 2

Danlogos è invece un designer, specializzato nella creazione di loghi e di pagine web.

Questo freelance è riuscito addirittura ad accumulare la bellezza di oltre 4400 recensioni, una quantità assolutamente notevole.

 

Conclusioni

È possibile quindi riuscire ad aver successo e a guadagnare tramite Fiverr?

Ovviamente la risposta è sì.

Tuttavia, è necessario conoscere a fondo il funzionamento della piattaforma. E’ importante una mentalità da marketer, al fine di ideare una strategia efficacie per il proprio business, differenziandosi così dalla massa.

Farlo non è di certo impossibile, ma richiede sforzo, applicazione e studio.

 

Per fare ciò ti veniamo in aiuto noi di Fiverr-Italia.it. Abbiamo infatti creato il primo corso in italiano su Fiverr: come iniziare, come utilizzarlo, come guadagnare e vendere servizi come freelance o come imprenditore in dropservicing.

Il nostro corso lo trovi su Udemy.com!

Lascia Un Commento